Il rapporto con le famiglie - HakunaMatata
Le educatrici e la coordinatrice del nido si propongono come figure di riferimento non solo per il bambino ma anche per la sua famiglia: in questa prospettiva sono curate le relazioni con i genitori sia nella quotidianità (accoglienza e commiato) che nei momenti programmati (attività condivise, colloqui, riunioni generali). E' nell'ambito di questa visione della famiglia come soggetto attivo e partecipe alla vita del nido che si realizzano le diverse occasioni di scambio e partecipazione previste dal progetto.
I momenti dedicati all'accoglienza e al commiato dei bambini nella quotidianità rappresentano per le educatrici importanti momenti di confronto e verifica con le famiglie: hanno luogo nello spazio accoglienza e sono dedicati allo scambio di informazioni fra nido e famiglia.
Questo confronto e contatto quotidiano con le famiglie permette di instaurare un rapporto di fiducia reciproca che si approfondisce e aumenta di significato, in occasione degli incontri più istituzionali o in quelli di colloquio individuale.
Sono infatti previsti una serie di momenti di incontro dedicati alla conoscenza reciproca e al passaggio di informazioni:
 
 
  • Colloqui individuali preliminari all'inserimento dei bambini 
  • Colloqui individuali in itinere e colloqui conclusivi, come momenti di confronto e di supporto
  • Riunioni generali dei genitori;
  • Incontri tematici
  • Partecipazione dei genitori ad attività del nido
  • Visite di verifica al centro cottura